Self checkout: come aumentare la soddisfazione dei clienti aumentando le performance di negozio

Questo processo di vendita fino a poco tempo fa sembrava ad esclusivo appannaggio della GDO per la sua naturale applicazione a grossi volumi di utenza e ampi spazi a disposizione, diventando ormai uno standard nei grossi supermercati o grossi store di articoli per la casa e fai da te.

L’introduzione di tecnologie di prossimità più snelle e efficienti sta ora permettendo l’introduzione di questi sistemi di pagamento in uscita anche a realtà più contenute e diversificate.


Per un nostro cliente, in ambito editoriale, abbiamo recentemente installato questi sistemi di pagamento all’interno di alcuni flagship store integrando inoltre le postazioni con schermi intelligenti dotati di scanner ad uso informativo. La risposta è stata ottima in termini di utilizzo e di apprezzamento da parte della clientela fino al punto di pensare di estenderla in futuro ad altre realtà della catena di vendita


Anche le dimensioni degli attuali sistemi risultano più piccole e snelle, tali da essere inseribili in ambienti senza grandi spazi a disposizione.


Infatti le nostre soluzioni sono assimilabili a piccoli totem molto slim, ma dotati di tutti gli accessori necessari a eseguire con facilità e sicurezza tutte le operazioni di checkout ai clienti.

Ma quali sono i vantaggi per i retailer?

  • Processi e procedure più semplici e snellimento del flusso di lavoro

Adottando una soluzione self-checkout si aumenta la gestibilità del personale addetto ai pagamenti, riducendo anche i tempi di induzione di nuovo personale (riduzione dei training) e lasciando disponibili le risorse ad altre mansioni. Ovviamente risulta anche ridotta la possibilità dell’errore umano oltre a quello delle frodi.

  • Incremento dell’efficienza della barriera casse (anche con numeriche ridotte)

Rendendo più veloce e adattabile l’esperienza di acquisto semplificando al massimo il processo di pagamento tramite interfacce semplici ed immediate. Rendendo disponibile maggior spazio all’interno del punto vendita. Tutto questo permette alle organizzazioni di aumentare il volume ed il flusso di vendita.

  • Informazioni più dettagliate sull’utenza degli acquisti

Integrando la lettura dei dati con la fidelizzazione derivante dall’utilizzo di carte fedeltà i retailer potranno disporre di moltissimi dati sui comportamenti di acquisto nelle differenti location e mirare campagne promozionali ad-hoc.

  • Loss Prevention

Riduzione delle frodi in conseguenza all’automazione del processo, riduzione dell’errore umano più o meno consapevole con un effettivo risparmio di denaro.


Queste nuove soluzioni sono facilmente agganciabili con gli attuali sistemi gestionali di vendita e già integrati in modalità nativa con la nostra soluzione IPos.





IPos, Suite applicativa per la gestione di negozi e catene di negozi, un vero e proprio ERP gestionale con moduli personalizzabili dalla vendita alla gestione di tutti i processi in carico ai retailer inclusa logistica, magazzino, controllo stock di negozio, gestione back-office, reporting, motore promozionale e molto altro, può fornire ad una organizzazione retail la completa gestione dei processi aziendali.


Ideale per gli ambiti fashion, distribuzione alimentare, no-food e verticalizzato anche per negozi e catene di negozi di ottica, IPos si adatta facilmente al vostro modello di business.


Di rapida implementazione e già adeguato alle recenti normative fiscali dell’Agenzia delle Entrate, subito integrabile con la nostra soluzione Sma.RT® per il monitoraggio automatico delle trasmissioni Telematiche dei vostri RT, per una garanzia della corretta trasmissione dei corrispettivi.


Non esitate a chiamaci per maggiori informazioni.

Questo è il nostro lavoro, questa è BBC Technologies




12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti