Gestionale per Negozi di abbigliamento? Una strategia per la scelta.

L’intraprendere un cambio o la selezione di un nuovo gestionale per un negozio di abbigliamento è un processo che passa attraverso alcune importanti decisioni; partendo dalla valutazione situazione attuale dei propri affari ma soprattutto come questi andranno sviluppati nel futuro e quale sarà la visione del vostro punto vendita nei prossimi 3-5 anni.


Sarà quindi necessario porsi una serie di domande fondamentali che guideranno la software selection in funzione della strategia intrapresa.





I processi aziendali a supporto delle vendite devono prevedere un flusso armonico che snellisca e faciliti tutta la Supply Chain e che parta dall’acquisto dei beni destinati alla vendita passando per la loro gestione logistica e distributiva fino ad arrivare al negozio per la conclusione del loro ciclo di vita tramite la vendita.


Processi

  • Domandarsi quanti e quali siano i processi da gestire nell’intero ciclo di vendita

  • Valutare l’integrazione di un e-commerce se esistente o pianificarne la realizzazione e integrazione con il gestionale.

  • Decidere esattamente quanti canali di vendita andare ad implementare: negozio fisico, e-commerce, utilizzo di rete di franchising, catena di vendita diretta, mix diretti/affiliati.

  • Puntare sull’omnicanalità spinta senza tralasciare alcuna modalità di vendita, consegna, gestione dei resi, gestione logistica e attenzione completa al Cliente.

  • Abbracciare la modalità di vendita assistita in negozio attraverso dispositivi mobili che espandano i limiti fisici della cassa statica e che offrano la possibilità di creare upselling fornendo abbinamenti anche con capi non presenti in negozio ma presentabili al cliente tramite questi dispostivi e ordinabili direttamente con eventuale consegna direttamente a casa.

  • Includere un motore promozionale nativo del gestionale o appoggiarsi ad un gestore di promozioni esterno tramite un connettore dati.

  • Gestire un sistema di messaggistica istantanea tramite WhatsApp o SMS per tenere la propria clientela fidelizzata avvisandola in tempo reale di nuovi arrivi, promozioni o sconti personalizzati.

  • Integrare una gestione della distribuzione delle merci, del controllo degli stock e dei riordini per alimentare costantemente e sotto attento controllo la presenza delle merci in negozio o la disponibilità di tali prodotti presso altri negozi della catena con la possibilità di inviarli direttamente al cliente che ne fa richiesta.

  • Accedere a dashboard intelligenti e esplorabili fino al minimo dettaglio degli andamenti di vendita localizzati per aree geografiche o regioni di vendita e metterli a disposizione del management consentendo loro di prendere decisioni rapide ed efficaci.

  • Ottenere la massimo affidabilità nella gestione del Back Office per consentire un visione centralizzata della rete dei negozi che vada oltre la canonica gestione inventariale, gestione fornitori e delle movimentazioni ma che permetta la gestione delle matrici variabili che fanno riferimento a taglia e colorazione, drop e statura categorie merceologiche (capospalla, shirt etc.. e le distinzioni di reparto uomo, donna, bambino, per questi anche in fasce di età differenziate) insomma tutte quelle variabili che a seconda della specializzazione della catena entrano in gioco, oltre alla gestione della stagionalità o delle collezioni, senza escludere una gestione centralizzata dei listini e delle offerte speciali come i saldi

Infrastruttura

  • Anche l’infrastruttura informatica sulla quale si andrà ad appoggiare il sistema costituisce una scelta importante che andrà ad impattare sui costi di esercizio , ed in questo caso in funzione del dimensionamento delle attività la modalità prescelta potrà costituire la base di un rapido e decisivo ritorno degli investimenti; decidendo ad esempio se mantenere il gestionale in casa o affidarsi a infrastrutture “Pay per Use” come i Cloud o i Private Cloud, che permettono di ampliarne la portata o di ridurla in funzione degli andamenti del business.

Licenze

  • È inoltre importante considerare come la formula di licencing con la quale acquistare un sistema gestionale per la vendita comporti un impatto diversificato nel caso di investimento diretto o di accesso a formule quali gli abbonamenti o subscription che rendono la curva degli investimenti meno rigida e offrono flessibilità di espansione o contrazione in funzione degli andamenti del mercato.

Tutti questi punti sono da analizzare e valutare e molti altri ancora ce ne sarebbero, come dicevamo all’inizio si tratta di un processo decisionale notevole che potrebbe condizionare lo sviluppo del network di vendita in funzione delle scelte fatte.


IPos® ,Suite gestionale per negozi e catene di vendita di abbigliamento e non solo, offre una risposta puntuale a tutte queste argomentazioni in maniera puntuale e con una flessibilità tale da adattarsi alle vostre esigenze.




IPos® ,Suite gestionale per negozi e catene di vendita, è uno strumento innovativo, in grado di rendere semplice le complessità che si nascondono dietro il mondo delle vendite dei giorni nostri. Grazie alla sua semplicità di utilizzo e alla possibilità di integrarsi con vari sistemi del mondo retail, è in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza andando a soddisfare le necessità del piccolo negozio e della grande catena.


Contattaci per una consulenza o una dimostrazione ti aiuteremo a trovare la miglior formula per il tuo business.

Chiamaci perché questo è il nostro lavoro, questa è BBC Technologies!




15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti