top of page

Che fine ha fatto la lotteria degli scontrini istantanea?

Aggiornamento: 3 giorni fa

La lotteria degli scontrini istantanea non è ancora partita. Si attendono ancora novità sull’avvio nel 2024 del gioco a premi contro l’evasione: un provvedimento congiunto di Agenzia delle Dogane e Agenzia delle Entrate è il tassello mancante.


Ritardo nell'avvio della lotteria degli scontrini istantanea

Nonostante dal punto di vista tecnico sia tutto pronto, per l’evoluzione del gioco a premi anti-evasione bisogna attendere ancora. Il 2024 è partito con la conferma delle regole ordinarie relative alla lotteria degli scontrini, per la cui partecipazione è ancora necessario che l’acquirente richieda all’esercente l’acquisizione del codice lotteria.


Il meccanismo della lotteria istantanea punta a eliminare questo passaggio, di modo da prevedere che tutti gli scontrini siano potenzialmente validi ai fini dell’estrazione dei premi. Una novità che tuttavia ad oggi, nonostante gli adeguamenti tecnici già richiesti agli esercenti, fatica a decollare.


Le regole della lotteria degli scontrini istantanea

La lotteria degli scontrini istantanea rientra tra le misure previste per l’attuazione del PNRR e, in particolare, l’articolo 18, comma 4-bis del decreto legge n. 36/2022 ha previsto la ridefinizione delle regole che hanno segnato l’avvio del gioco di Stato che punta a contrastare l’evasione.


Nello specifico, il decreto PNRR 2 ha previsto che con uno o più provvedimenti dell’Agenzia delle Dogane, d’intesa con l’Agenzia delle Entrate:

"sono disciplinate le modalità tecniche di tutte le lotterie degli scontrini, sia istantanee sia differite, relative alle operazioni di estrazione, l’entità e il numero dei premi messi a disposizione, nonché ogni altra disposizione necessaria per l’avvio e per l’attuazione delle lotterie.”



Che fine hha fatto la lotteria degli scontrini istantanea?

La situazione attuale e le prospettive future

Ed è proprio questo l’ultimo tassello atteso per l’avvio della lotteria degli scontrini istantanea che, sul fronte puramente tecnico, è pronta a partire. Il percorso si è di fatto concluso nello scorso mese anno, quando gli esercenti sono stati obbligati ad adeguare - non a costo zero - i registratori di cassa telematici.


Le regole operative per l’evoluzione della lotteria degli scontrini sono state definite dall’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 18 gennaio 2023 che, sul fronte dei registratori di cassa telematici, ha previsto l’obbligo di adeguamento ai fini dell’emissione insieme allo scontrino del QR Code per la verifica della vincita.


Al momento nessuna notizia ufficiale pervenuta

La lotteria degli scontrini è in ritardo rispetto alle previsioni iniziali. Sebbene gli adeguamenti tecnici siano stati effettuati, l'avvio effettivo della lotteria istantanea rimane in sospeso, in attesa delle ultime disposizioni da parte delle autorità competenti. La domanda su quando partirà rimane ancora senza risposta.


Se hai dubbi su come implementare secondo le regole l'adeguamento alla Lotteria Istantanea chiedi consiglio a noi.


Contattaci per un informativa



Comments


bottom of page