1° Gennaio 2022 Limite pagamenti in contanti sotto i 1000 euro.

La normativa che è stata introdotta dal decreto fiscale nella legge di bilancio del 2020 sancisce che dal 1° Gennaio 2022 la soglia limite per i pagamenti in contanti sarà di 999,99 €.

Nell’attuale finanziaria ad oggi non sembra che siano intervenute variazioni per modificare questo scenario. Articolo 18, DL 124/2019

L’inserimento della limitazione al contante ha la finalità di contrastare l’evasione fiscale ed il riciclaggio.

Quale tipologia di pagamento è soggetta al limite 1.000,00 euro?

Per tetto massimo al pagamento in contante si intende una soglia che non deve essere superata da applicarsi a tutte queste tipologie di transazioni effettuate:

  • Trasferimento di denaro contante in euro o in valuta estera

  • Trasferimento di titoli al portatore in euro o valuta estera

  • Libretti di deposito bancari o postali al portatore

  • Effettuati a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, siano esse persone fisiche o giuridiche.






Per citare alcuni esempi di tipologie di acquisti (beni e servizi) che devono sottostare al tetto di 1.000,00 euro in contanti:

  • In negozi

  • Dal dentista

  • Dal veterinario

  • Dall’artigiano

Il divieto vale anche per acquisti frazionati volutamente per aggirare la norma, cioè se sono effettuati con più pagamenti al di sotto della soglia apparentemente frazionati.

Per esempio:

Se vengono fatti con cadenza prestabilita e per un circoscritto arco di tempo;

Se non è possibile stabilire l’arco di tempo di riferimento ci si riferisce a quello indicato dalla legge, 7 giorni.


Pagamenti in modalità mista

È possibile suddividere la cifra che si deve pagare tra contanti o con pagamento tracciabile (ad esempio Assegno, bonifico, bancomat carta di credito o prepagata).

Se l’importo a 1.800,00 euro, è possibile pagare 1.000,00 € con tracciabile e 800,00 € in contanti.


Sanzioni

Non è solamente chi paga che deve rispettare la norma ma anche chi la incassa, tutti e dei i responsabili della transazione saranno soggetti alla sanzione nel caso di inadempienza che era di 2.000,00 € e che come conseguenza del nuovo regime diventerà 1.000,00 €; attenzione che si tratta di sanzione minima e non di sanzione fissa.

Questa regola però non ha valore per i professionisti o per chi non segnali le irregolarità alle direzioni territoriali: in questo caso, la multa rimane la precedente che va da 3.000,00 a 15.000,00 euro, quindi il triplo rispetto a quella prevista per chi commette la violazione.


E da considerare che, sia chi trasgredisce la regola sull’uso dei contanti, sia chi non comunica l’irregolarità essendo tenuto a farlo può avere il beneficio dell’oblazione, anche se in maniera diversa.


Per chi commette l’inadempienza, la sanzione passerà da un minimo di 4.000,00 euro a2.000,00 euro. Invece, chi deve comunicare un’irregolarità, sulla base delle attuali e future disposizioni, continuerà a pagare un minimo di 5.000,00 euro, pari ad 1/3 del massimo.


Deroga

Gli stranieri non residenti in Italia possono acquistare beni e servizi da commercianti al dettaglio e da agenzie di viaggio e turismo entro il limite di 15.000 euro. Tale soglia non cambierà il 1° gennaio 2022.




IPos®, gestionale di vendita per negozi e catene di vendita tramite un semplice flag automatizza la soglia massima di pagamenti in contati, Con un semplice settaggio è possibile inserire questa funzione ed evitare di incorrere in sanzioni.


IPos® Suite gestionale per negozi e catene di vendita solo offre una risposta puntuale a tutte queste argomentazioni in maniera dettagliata e con una flessibilità tale da adattarsi alle vostre esigenze.

IPos® Suite gestionale per negozi e catene di vendita è uno strumento innovativo, in grado di rendere semplice le complessità che si nascondono dietro il mondo delle vendite dei giorni nostri. Grazie alla sua semplicità di utilizzo e alla possibilità di integrarsi con vari sistemi del mondo Retail, è in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza andando a soddisfare le necessità del piccolo negozio e della grande catena.


Contattaci per una consulenza o una dimostrazione ti aiuteremo a trovare la miglior formula per il tuo business.



8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti